Ven12082017

Last update03:21:35 PM

td

Back Sei qui: Home Notizie

Besana News

VI Encuentro Brasileño y II Encuentro Latinoamericano de nueces y castañas

FIESP logoLa scorsa settimana, il 16 ottobre 2017, si è tenuto a Sao Paulo del Brasile il ‘VI Encuentro Brasileño y II Encuentro Latinoamericano de nueces y castañas‘ sottotitolato “Nozes para la vida”,appuntamento annuale organizzato dalla Federazione Statale degli Industriali del Brasile ed atteso da operatori del mondo frutta secca non solo sudamericano ma globale.

Pino Calcagni, Presidente del Gruppo Besana, è stato tra gli illustri ospiti tenendo una relazione a nome dell’INC (International Nut Council Foundation), di cui ricopre il ruolo di Vice Presidente e nel quale presiede il Comitato Scientifico. Durante il suo discorso ha sottolineato ancora una volta l’importanza dell’organizzazione mondiale con le sue attività ad ampio spettro intorno alla frutta secca e la frutta essiccata, ma anche l’importanza del settore nel quadro alimentare mondiale, anche dal punto di vista di un possibile aumento dei consumi collegato alla crescente consapevolezza della straordinaria salubrità di questi prodotti.

MG_2968

Il Sudamerica, ha evidenziato Calcagni con fatti e numeri e sotto gli applausi dei partecipanti, gioca un ruolo importante in questo sviluppo.MG_3750

Ci sono stati importanti prospettive per accordi tra associazioni sudamericane e l’INC nel tentativo di una maggiore valorizzazione delle materie prime di quella provenienza.

Besana in avanzata verso l’Asia Centrale

Il Gruppo Besana, sia attraverso la sua branca Besana International Ltd per i progetti agricoli, sia sotto l’ombrello del Consiglio Internazionale di Frutta Secca e Frutta Essiccata, è sempre più alla scoperta di opportunità e delle enormi potenzialità dei paesi centroasiatici.

Un importante Convegno sull’Agricoltura Biologica, organizzato dalla FAO, si è tenuto lo scorso 22-24 Agosto a Tashkent in Uzbekistan con una vasta platea di partecipanti del mondo politico, istituzionale, imprenditoriale e scientifico.

Pino Calcagni era tra i key speakers ed ha tenuto una relazione, a nome dell’INC, sulle prospettive di frutta secca e frutta essiccata biologica in generale nel mondo e nello specifico in Uzbekistan ed i paesi confinanti.

Applausi per l’opera dell’INC e soprattutto per le competenze e conquiste di Pino Calcagni che continua la sua incessante corsa verso nuovi orizzonti del settore frutta secca.

FOTO 1_tashkent

Incontro annuale della Camera di Commercio di Pechino sulla Frutta Secca

Nei giorni 2-4 Agosto 2017 si è tenuto, a Guangzhou (provincia di Guangdong nella Cina meridionale) l’annuale incontro internazionale sulla Frutta Secca, organizzato dal Comitato Frutta Secca all’interno della Camera di Commercio Cinese (CCCFNA China Chamber of Commerce of Imp & Exp of Foodstuffs, Native Produce & Animal By-Products) di Pechino.

Scopo di questo incontro è il miglioramento degli scambi tra operatori cinesi ed internazionali mirato a garantire lo sviluppo dell’industria della frutta secca in genere ed prodotti salubri per il consumatore in particolare.

Sono intervenuti partecipanti da oltre 20 paesi per confrontarsi su visioni del mercato globale e politiche e strategie future.

E come tutti gli anni, Pino Calcagni è stato invitato a tenere una relazione a nome dell’INC, questa volta assolutamente il pole position nell’agenda, subito dopo l’introduzione dal Presidente Bian Zhenhu.

L’INC, ancora una volta, è stata lodata per l’impegno nel mondo a favore della frutta secca, Pino Calcagni di persona per la sua presenza preziosa ed il contributo allo svolgimento fruttuoso dei lavori del Comitato Camerale cinese.


FOTO 2_guangzhou

Inaugurazione TOP NUT a Turgen/Almaty in Kazahkstan

 
Il Progetto Agricolo della Besana, portato avanti dalla Besana International Ltd (parte del Gruppo Besana), ha incoronato visibilmente il duro lavoro e gli innumerevoli accordi necessari, malgrado qualche barriera, superata brillantemente, malgrado avversità climatiche e differenze di mentalità, nonché la generosa gestione (sia in termini di dedizione che in termini economici) degli approcci del mondo agricolo.
 
Venerdì mattina 8 Settembre 2017 è stato inaugurato a Turgen (cittadina vicino ad Almaty, Kazakhstan) il primo Impianto Nocciole di Eccellenza.
Il suo nome ‘TOP NUT’ la dice lunga sull’ambizione che spinge l’iniziativa (un vero e proprio progetto pilota) e le grandi aspettative per l’alto livello della piantagione e la qualità superiore dei futuri raccolti che saranno interamente assorbiti dal Gruppo Besana.
 
Ed il termine ‘top’ vale per l’evento che ha riunito e entusiasmato 120 partecipanti tra rappresentanti del mondo politico e diplomatico, esperti di agricoltura, coltivatori e tecnici.
 
Il successo dell’evento è andato oltre le aspettative ed incoraggia a perseverare su questa strada che ha un alto significato produttivo, innovativo, ed anche – vorremmo aggiungere – etico-sociale, dando opportunità preziose a tanti operatori locali che senza un sostanzioso aiuto erano costretti ad abbandonare con gli anni i loro terreni dove invece ora cresceranno noci, nocciole, mandorle, e più in là pistacchio, noci Pecan nonché piccoli frutti, ecc ecc


 FOTO 3a


FOTO 3_top nut

FOTO 3b

footer

Tradizione Italiana

nucis1
www.nucisitalia.it

Tradizione Italiana

tradizione_italiana
www.italianfoodtradition.com

Almaverde organic

Almaverde bio
www.almaverdebio.it

We use cookies on this website, you can read about them here. To use the website as intended please...

We use cookies, just to track visits to our website, we store no personal details.