Mar05152018

Last update09:28:25 AM

td

Oltre le aspettative. Oltre la frutta secca.

Pino Calcagni non smette di sorprendere. mela_annurca1

Ieri alla Caspian University di Almaty (Kazakhstan) la sua seconda Lectio (ricordiamo che per la prima lezione magistrale era stato insignito con la Laurea Honoris Causa). Né sulle nocciole o noci né sulla frutta disidratata, ma sulla Mela Annurca!

E’ bastata una breve “infarinatura” presso gli esperti del settore, abbinata ai suoi 60 anni di attività ed esperienza nell’ortofrutta, per brillare nel presentare ad una platea di professionisti questa preziosa varietà di mela italiana.

Spaziando su cenni storici del cultivar ha steso un arco sulla produzione della mela Annurca, dal passato con metodi manuali all’epoca moderna dove avanzate tecnologie permettono una più facile coltura ed una qualità superiore.

 

 Non ci sono limiti per la passione di diffondere la conoscenza del prodotto Grown in Italy nel mondo, sempre con l’auspicio di poter creare le condizioni in nuovi paesi, e soprattutto nelle terre considerate troppo fredde e pertanto poco promettenti per coltivazioni importanti, per la produzione non solo di frutta secca ma, come vediamo oggi, anche di frutta fresca.

Per il Gruppo Besana è motivo di orgoglio e di una sempre maggiore apertura verso tmela3utto il mondo ortofrutta.mela2

We use cookies on this website, you can read about them here. To use the website as intended please...

We use cookies, just to track visits to our website, we store no personal details.