Sab07212018

Last update09:25:03 AM

td

Convegno sul NOCCIOLO e la Filiera per l’Agricoltura Italiana

Si è tenuto questa mattina 10 marzo a Bologna il convengo specifico sul Nocciolo come modello per l’agricoltura italiana, organizzato da New Business Media in collaborazione con Edagricole, partendo dalle seguenti linee:

 

“Il nocciolo piace e fa bene, alla salute dei consumatori e alle tasche dei produttori. È una delle poche colture arboree in espansione e un progetto di rilancio punta ad un’ulteriore crescita di 20mila ettari in 5 anni, anche grazie a studiati incentivi per i nuovi impianti, anche in zone non “tradizionali”.

I conti economici, la tecnica produttiva e il confronto tra gli animatori della filiera

Il nocciolo piace e fa bene, alla salute dei consumatori e alle tasche dei produttori. È una delle poche colture arboree in espansione e un progetto di rilancio punta ad un’ulteriore crescita di 20mila ettari in 5 anni, anche grazie a studiati incentivi per i nuovi impianti, anche in zone non “tradizionali”.

Inoltre i conti economici, la tecnica produttiva e il confronto tra gli animatori della filiera.”

Ha partecipato per la parte industria alimentare Pino Calcagni, rappresentando non solo il Gruppo Besana ma anche l’INC (Consiglio Internazionale per la Frutta Secca e la Frutta Essiccata), dando un quadro del settore tra produzione e consumi con proiezioni promettenti ed incoraggianti per i prossimi 25 anni.

 

Altri relatori venivano dal mondo dell’economia e da alte cariche universitarie.

Il Convegno era molto ben partecipato, con più di 300 persone presenti e molto interessate nell’Aula Magna della Scuola di Agraria. 

 

 locandina_nocciolo

We use cookies on this website, you can read about them here. To use the website as intended please...

We use cookies, just to track visits to our website, we store no personal details.